Borsa Mediterranea della Formazione e del Lavoro: la partecipazione di PSB alla IV edizione

Borsa Mediterranea della Formazione e del Lavoro PSB ha partecipato alla IV edizione
Borsa Mediterranea della Formazione e del Lavoro PSB ha partecipato alla IV edizione

PSB ha partecipato alla IV edizione della Borsa Mediterranea della Formazione e del Lavoro che si è svolta dal 19 al 21 ottobre al Teatro Augusteo di Salerno

La IV edizione della Borsa Mediterranea della Formazione e del Lavoro (BMFL) si è conclusa a Salerno con una tre giorni (dal 19 al 21 ottobre) che si è svolta al Teatro Augusteo.

Un tour che durante il 2023 ha coinvolto le 5 province campane (Avellino, Benevento, Caserta, Napoli e Salerno). Lo scopo è stato quello di promuovere e valorizzare il patrimonio economico, sociale e culturale di un territorio che offre importanti possibilità di sviluppo. 

L’ultimo giorno Stefano Popolo, Direttore Generale PSB S.r.l., ha consegnato il Premio Top Experience a due importanti gruppi imprenditoriali con i quali PSB sta immaginando e costruendo il proprio Futuro

Borsa Mediterranea della Formazione e del Lavoro

L’evento, promosso dal Centro Studi Super Sud e organizzato da Gruppo Stratego, anche quest’anno ha registrato la partnership con la Regione Campania. 

Un’occasione importante per presentare le attività e le misure promosse dalla Regione, con il sostegno del Fondo Sociale Europeo Plus, in particolare sui fondamentali temi del lavoro e della formazione.

BMFL nasce con l’obiettivo di agevolare il matching tra offerta e domanda di lavoro, fornendo al contempo agli studenti delle scuole superiori e delle università e ai NEET (Not [engaged] in Education, Employment or Training) utili strumenti per l’orientamento e la crescita professionale e opportunità di inserimento lavorativo.

La partecipazione di PSB

Stefano Popolo, in qualità di Direttore Generale della PSB s.r.l., ha presentato il 21 ottobre, la realtà aziendale. Ne ha raccontato la storia, l’evoluzione e l’importanza che negli anni hanno avuto i partenariati per realizzare un modello di business che tende a includere e non a escludere realtà imprenditoriali di tutta Italia. 

Al termine dell’intervento, sono stati premiati due importanti gruppi aziendali con i quali PSB sta realizzando una solida partnership

Il primo Premio Top Experience è stato consegnato insieme ad Anna Pettinelli, moderatrice dell’ultima giornata di lavori della Borsa Mediterranea, all’Illustrissimo Rettore dell’Università Telematica Pegaso, il Professor Pierpaolo Limoni, per l’impegno e la continua collaborazione con l’intero gruppo Multiversity, tra i principali poli formativi ed universitari digitali italiani con Pegaso, Mercatorum e San Raffaele ma anche con Aulab e Certipass

Il secondo Premio Top Experience è andato a Il Sole 24 Ore SpA con il ritiro da parte del dott. Francesco Roccanova a nome del Direttore Generale dei Servizi Professionali e Formazione del Gruppo 24 Ore, il dott. Eraldo Minella, per il costante impegno nella creazione di un reticolo di imprese e professionisti con il progetto (di cui PSB è Business National Partner) Partner 24.

Come ha ricordato il Direttore Generale Popolo: “Immaginate di dover costruire una casa. Non basta avere solo un martello o solo un seghetto. Sono necessari tutti gli strumenti giusti per completare il lavoro con successo. Allo stesso modo, per aiutare le imprese e i professionisti a crescere e ad affrontare le sfide del mercato, offriamo un set completo di servizi“.

 Per crescere e guardare con ottimismo il Futuro è necessario collaborare tutti insieme, ognuno per la sua parte, questa è la filosofia che motiva sempre di più PSB.