Convegno AIECC “Il nuovo Codice della Crisi e dell’Insolvenza: lo stato dell’arte e proposte di revisione”

Convegno AIECC
Convegno AIECC

PSB è tra gli sponsor del nuovo convegno AIECC che si è svolto il 19 gennaio all’Hotel Excelsior (Napoli)

Nella giornata di venerdì 19 gennaio 2024, dalle 10.00 alle 17.30, si è svolta, presso l’Hotel Excelsior (via Partenope 48, Napoli), il convegno “Il nuovo Codice della Crisi e dell’Insolvenza: lo stato dell’arte e proposte di revisione”. 

L’incontro è stato organizzato da AIECC (Associazione Italiana Esperti Composizione Crisi) in collaborazione con ODCEC (Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili) Napoli, Camera di Commercio Napoli e UGDCEC (Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili) Napoli.

Tra gli sponsor dell’iniziativa anche PSB, che da anni ha stabilito una consolidata partnership con l’ODCEC e l’UGDCEC partenopee. 

Ulteriori informazioni sul convegno AIECC

Il convegno è suddiviso in 5 sessioni con un light lunch presso la sede congressuale (13.30 – 14.30). 

Tra i partecipanti all’incontro possiamo ricordare, tra gli altri:

  • Matteo De Lise – Presidente AIECC;
  • Eraldo Turi – Presidente ODCEC Napoli;
  • Giovanni Calì – Presidente ODCEC Roma;
  • Immacolata Troianiello – Presidente COA Napoli;
  • Vincenzo Piccirillo – Presidente UGDCEC Napoli;
  • Ciro Fiola – Presidente CCIAA Napoli; 
  • Elbano De Nuccio – Presidente CNDCEC;
  • Luca Asvisio – Presidente ODCEC Torino;
  • Marcella Caradonna – Presidente ODCEC Milano; 
  • Luigi Pagliuca – Presidente Fondazione ODCEC Milano;
  • Andrea Borghini – Presidente Fondazione ODCEC Roma;
  • Vincenzo Moretta – Presidente Fondazione ODCEC Napoli;
  • Elisabetta Garzo – Presidente Tribunale di Napoli. 

Di seguito, sono riportate le 5 sessioni del convegno AIECC: 

  • I sessioneGli adeguati assetti organizzativi, amministrativi e contabili. Le funzioni e le responsabilità degli organi societari.
  • II sessioneLa composizione negoziata ed i suoi possibili esiti. Dati consuntivi e prospettive.
  • III sessioneIl concordato preventivo (prima parte)
  • IV sessioneIl concordato preventivo (seconda parte).
  • V sessioneConclusioni e proposte di modifica al nuovo Codice della Crisi

La partecipazione all’evento è aperta a tutti e consente di ottenere fino ad un massimo di 7 crediti formativi validi per la formazione professionale continuativa per gli esperti contabili e i dottori commercialisti.