Supporto Formazione e Lavoro: chi può accedere alla misura?

Supporto Formazione e Lavoro, chi può accedere alla misura
Supporto Formazione e Lavoro, chi può accedere alla misura

Tra i requisiti per attivare la misura Supporto Formazione e Lavoro (SFL) c’è anche la presenza di un ISEE molto basso. PSB assiste nella presentazione della domanda

Supporto Formazione e Lavoro (SFL) è una misura voluta dal governo italiano per sostenere gli ex percettori del Reddito di Cittadinanza

SFL individua percorsi formativi e occupazionali tramite la piattaforma online Sistema Informativo per l’Inclusione Sociale e Lavorativa (SIISL), che incrocia la domanda e l’offerta di lavoro, consentendo una formazione mirata ad una effettiva inclusione nel mondo del lavoro. 

Chi può accedere a SFL?

La misura è indirizzata agli ex RDC occupabili, tra i 18 e i 59 anni, che presentino un ISEE non superiore ai 6000 euro annui.

ISEE è l’acronimo di Indicatore della Situazione Economica Equivalente, uno strumento che consente di rilevare la situazione economica annuale delle famiglie italiane. 

Per effettuare il calcolo sono tenuti in conto elementi quali patrimonio (mobiliare e immobiliare), il reddito di ogni componente, tipologia e numero degli appartenenti al nucleo familiare.

Supporto di 350 euro mensili

I beneficiari del Supporto riceveranno 350 euro mensili seguendo progetti di:

  • Formazione e accompagnamento al lavoro;
  • Qualificazione e riqualificazione professionale;
  • Politiche attive del lavoro;
  • Servizio Civile Universale;
  • Progetti utili alla collettività.

L’assegno potrà essere erogato per un massimo di 12 mesi.

N.B: Il sussidio sarà revocato in caso di abbandono del percorso, se si manca ad un’attività o se si rifiuta un’offerta di lavoro.

Presentare la domanda tramite PSB

Per accedere al Supporto Formazione e Lavoro è necessario presentare la domanda registrandosi alla piattaforma SIISL tramite il sito dell’INPS o richiedendo ad un patronato. 

PSB, in qualità di Ente di Formazione e Agenzia per il Lavoro, può assistere il richiedente in tutte le fasi del SFL: presentazione della domanda, realizzazione di un percorso formativo idoneo, successiva ricerca di un lavoro.

Per ulteriori informazioni, inviare nome e numero di cellulare al numero WhatsApp 081 1956 1010 per essere ricontatti.

Oppure, contattare il numero 081 1956 1010 o inviare una mail a service@psbjob.it.